EP 38 – Cambiare abitudini

ASCOLTA TUTTI GLI EPISODI

64-2

Dimenticate i vostri anni, qualsiasi sia la vostra età, anche voi oggi state per avere 64 anni…

 

Io lavoro, sai da quando? Da quando avevo 12 anni. Avevamo un panificio in affitto a Pesaro, non volevo andare più a scuola. Mio padre per castigo, forse pensava di farmi un dispetto, a mezzanotte m’è venuto a chiamare e m’ha fatto scendere al lavoro. E io da allora ho incominciato… (Vincenzo)

***

Vincenzo ha 64 anni. Siamo dovuti arrivare alla sua età, per trovare la prima persona, che in tutta la sua vita, non ha mai avuto il problema di restare senza lavoro. Il lavoro per la sua generazione aveva degli scopi precisi: garantire alla famiglia una vita dignitosa e permettere ai figli di studiare. La gratificazione professionale la si misurava il giorno della laurea dei figli o posando l’ultimo mattone della casa. 
(Matteo Caccia)

***

 

Un giorno stavo sul molo e lì si mettono sempre a pescare.
– Perché non vieni a pescare? – mi dice uno.
– Sì, ma io dal molo a pescare… Così non mi piace. Mi piace di più con la barca.
– Ho un amico qua che fa il pescatore, se vuoi, domani pomeriggio andiamo a pescare…
E quindi a 64 anni comincio a fare il mozzo.

 

***

PLAYLIST

Come è profondo il mare – Lucio Dalla
All my days – Alexi Murdoch
WHEN I’M 64 – THE BEATLES

 

 

 

Comments

comments



Lascia una risposta